Venerdì Lug 20

Calendario

Luglio
L M M G V S D
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

pagine giovani comune di milano
Per info 02.49516000

MITOfringe

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Torna l'attesissimo appuntamento con MITOfringe, il festival di musica che si terrà dal 28 maggio al 6 luglio, e che cercherà di far scoprire la realtà musicale della città di Milano. Questo festival itinerante toccherà, con i suoi 66 concerti, ben 27 sedi, distribuite su tutto il territorio della città. Sarà una consacrazione per molti giovani musicisti, che si vedranno affiancati da grandi artisti già affermati nel panorama della musica classica, jazz, rock, pop, hip hop e folk. La rassegna musicale è alla sua terza edizione ed è stata organizzata da MITOfringe in collaborazione con ATM e quest'anno si inserisce nei festeggiamenti per l'ottantesimo compleanno dell'associazione di trasporti milanese. L'importanza di questo festival è grande soprattutto per i giovani ragazzi di Milano, che saranno impegnati negli eventi della rassegna. Il conservatorio G. Verdi ha fornito gran parte dei ragazzi, in collaborazione anche con altri istituti di musica nel milanese. Ci saranno anche interessanti giornate dedicate alle famiglie, in cui i ragazzi potranno liberamente esibirsi sul palco accompagnati dai propri genitori, in un'atmosfera di festa e di felicità che soprattutto la musica riesce a regalare. La fine della manifestazione sarà in concomitanza con la notte bianca dello shopping nella zona di corso Buenos Aires, il 6 luglio, e vedrà impegnate tre band: i Birken Tree, la Brass Band e l'orchestra di via Padova. Inoltre, grazie alla collaborazione con l'accademia teatrale de La Scala, si potrà seguire tutto l'evento in diretta online, tramite le foto e le documentazioni riportate in tempo reale dai volontari che hanno aderito all'invito del festival.

Questa manifestazione sarà molto importante anche per riscoprire la città stessa, dal momento che i concerti si terranno pressochè ovunque:

-dal 28 maggio al 2 giugno presso piazza dei Mercanti si terranno i pomeriggi di Musica in Famiglia;

-l'inaugurazione sarà l'1 giugno, ma dal dal 4 giugno al 2 luglio presso la stazione metropolitana Duomo, ogni venerdì e sabato dalle 16,00 si alterneranno musicisti di qualsiasi genere, e il 21 giugno in occasione della Festa della Musica si terrà un appuntamento triplo con una tripla esibizione pop, pop-rock e classica;

-il 28 e il 30 giugno ci saranno due appuntamenti dedicati alla musica etnica, jazz e classica presso la stazione di Cadorna;

-il 22 giugno si terrà invece un'esibizione di musica classica, mentre il 29 giugno una di gipsy-jazz presso il Naviglio Grande (all'angolo con il viicolo privato Lavandai);

-presso i giardini pubblici Indro Montanelli (Palestro), il 29 maggio, il 2 giugno e il 12 giugno si terranno altre esibizioni del festival;

-MITOfringe si porta anche nelle periferie e nelle biblioteche, infatti il 31 maggio sarà impegnato presso la biblioteca Dergano-Bovisa (via Baldinucci), il 16 giugno in piazza Santa Giustina ad Affori, e il 19 giugno presso la Cascina San Romano di Bosco in Città;

-tre appuntamenti, 31 maggio, 15 e 21 giugno, si terranno in corso Vittorio Emanuele all'angolo con via San Paolo;

-8 e 14 giugno in via Dante ci saranno due appuntamenti, il primo con il chitarrista pop Stefano La Naia, mentre il secondo dedicato alla musica classica;

-sempre in centro, ma questa volta presso le colonne di San Lorenzo, il 10, 17 e 24 giugno si terranno concerti di sassofoni, ottoni e fiati;

-le università milanesi non sono seconde a nulla, quindi il 30 maggio ci sarà un concerto presso l'università Bocconi, il 7 giugno presso il Cortile d'Onore Leone XII della Cattolica, 9 giugno appuntamento a tutti presso il cortile dell'Università degli Studi di Milano in Festa del Perdono, il 10 giugno nello Spazio Ovale del Politecnico in Bovisa e infine il 16 giugno al caffè letterario dello IULM;

-infine il 14 giugno ci sarà spazio anche presso la Feltrinelli Express della stazione Centrale e il 16 giugno presso la Feltrinelli di piazza Piemonte.

 

L'ingersso a tutti i concerti è gratuito, e di musica ce ne è per tutti! Non mi resta che augurarvi buon ascolto!

 

M.C.

Ultime News

Sondaggio

Vorrei che Milano offrisse ai giovani qualcosa in più, come...







Risultati