Sabato Gen 20

Calendario

Gennaio
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

pagine giovani comune di milano

Corsi comunali di formazione professionale

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 MILANO- Dalla ristorazione all’artigianato, dall’elettronica alla meccanica, dalla comunicazione alla moda. Il Settore Lavoro e Occupazione del Comune di Milano organizza una serie di corsi di formazione professionale aperti a tutti.

 

Per quanto riguarda il campo della ristorazione, i percorsi formativi permettono di acquisire le competenze richieste dalle aziende, ma anche di poter esercitare autonomamente.

Nel campo dell’arte e dell’artigianato, vi sono corsi per acquisire le competenze di base e le abilità indispensabili per attività come il decoratore, il falegname, il liutaio, il restauratore di opere d’arte e di mobili. Altamente specializzato (ogni anno vi si iscrivono 70 studenti, sia italiani che stranieri), è il Corso di qualifica per Operatore Liutario, un corso post-diploma biennale, offerto dalla Civica scuola di liuteria, fondata nel 1978. Il corso prevede due sezioni: la Sezione costruzione di strumenti ad arco (violini, viole, violoncelli) e la Sezione costruzione di strumenti a pizzico (chitarre, liuti, mandolini).

Ulteriori corsi sono previsti per quanto riguarda:

  • Comunicazione, pubblicità, editoria”: i corsi consentono di acquisire competenze specifiche nelle aree della comunicazione visiva, marketing, pubblicità, web e comunicazione d’impresa.

  • Elettronica e Informatica”: I percorsi formativi permettono di acquisire le competenze specialistiche per operare sui sistemi informatici, hardware e software e su impianti elettrici.

  • Meccanica”: scopo dei corsi è quello di far acquisire le competenze per lavorare come meccanico d'auto e riparatore di autoveicoli.

  • Moda e sartoria”: i percorsi sono essenzialmente indirizzati all’acquisizione delle competenze per entrare nel mondo della sartoria

  • Professioni socio-educative e socio-sanitarie”: i corsi consentono di acquisire competenze per progettare e coordinare laboratori espressivi in strutture educative, ludiche, socio-assistenziali sia pubbliche che private. Si rivolgono a figure professionali che collaborano con i medici, come gli ottici e gli optometristi, e a figure che operano in particolare nei servizi a sostegno dei minori o dell’assistenza agli anziani.

  • Progettazione del verde pubblico e privato”: l’obiettivo è quello di acquisire le competenze di base per lavorare nelle aziende del settore pubblico e privato o intraprendere un’attività autonoma.

  • Terziario e servizi all'impresa - Percorsi mirati verso il lavoro”: i percorsi formativi consentono l’acquisizione delle competenze di base per lavorare nel settore dell’amministrazione, finanza e controllo d’impresa.  

I prezzi dei corsi sono molto vantaggiosi, poiché l’amministrazione comunale copre la quasi totalità del prezzo di mercato di ciascun corso, tramite il cosiddetto assegno di formazione.


A.F.

Ultime News

Sondaggio

Vorrei che Milano offrisse ai giovani qualcosa in più, come...







Risultati